Infiltrazioni di Acido Ialuronico

Le infiltrazioni di Acido Ialuronico sono iniezioni di lubrificante che si effettuano nelle articolazioni per rimediare alla perdita di cartilagine che avviene con l’età o dopo un infortunio.
L’utilizzo più frequente è nel trattamento dell’artrosi del ginocchio, ma può essere iniettato tra il polso e la mano per la Rizoartrosi o nell’anca per la Coxartrosi. In questi due casi serve un controllo ecografico per localizzare il punto esatto in cui infiltrare l’Acido Ialuronico.
Le iniezioni si possono effettuare anche sulla spalla, ma generalmente questa articolazione è meno sollecitata perché non deve sorreggere il peso del corpo.
L’acido ialuronico si trova naturalmente nelle articolazioni e in altre parti del corpo.
All’interno dell’articolazione, è presente nella cartilagine e nel liquido sinoviale che lubrifica le giunture per potersi muovere senza attrito. In caso di artrosi, l’acido ialuronico diventa più sottile e non è più in grado di lubrificare la giuntura.
Le ricerche di laboratorio e cliniche suggeriscono che l’azione dell’acido ialuronico non è solo quella di lubrificare una giuntura che scricchiola, ma essere utile anche dopo l’intervento di meniscectomia totale perché il menisco favorisce lo scorrimento delle ossa e protegge la cartilagine.
All’inizio, l’idea di usare l’Acido Ialuronico per curare l’artrosi è stata proposta 70 anni fa dallo scienziato ungherese Endre A. Balasz.
Le Iniezioni di Acido Ialuronico vengono prescritte quando:

  • il paziente non è più in grado di controllare il dolore dell’artrosi con ibuprofene o altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).
  • Il paziente non può tollerare i farmaci (che possono causare effetti collaterali come irritazione allo stomaco, problemi di emorragie e danni ai reni).

Il trattamento con acido ialuronico prevede un’iniezione a settimana nell’articolazione per tre-cinque settimane.
L’acido ialuronico viene iniettato direttamente nella cavità intorno all’articolazione del ginocchio.
Se l’articolazione del ginocchio è gonfia (con edema), il medico aspira i liquidi in eccesso prima di iniettare l’acido ialuronico. Di solito, questo può essere fatto nella stessa seduta e anche con lo stesso ago inserito nella giuntura. Le infiltrazioni si possono effettuare in uno studio medico, non è necessario recarsi in ospedale nel reparto di ortopedia.
Nell’articolazione del ginocchio l’iniezione si può eseguire in due modi diversi.

  1. Il paziente si sdraia supino sul lettino con il ginocchio flesso a 90 gradi circa. In questa posizione, la parte interna ed esterna dell’articolazione possono essere palpate facilmente come fossette all’interno o all’esterno del polo inferiore della rotula. In questo caso l’ingresso nell’articolazione è sotto la patella, ai lati dell’origine del tendine rotuleo.
  2. In alternativa il paziente si sdraia supino con il ginocchio esteso, l’articolazione del ginocchio può essere infiltrata in questa posizione. Il punto in cui si effettua la puntura è tra il femore e il margine superiore ed esterno della rotula, ma si possono scegliere altre aree del ginocchio vicine ai bordi della patella. Con questo approccio (ginocchio in posizione estesa), generalmente l’ago è diretto sotto la rotula.

L’acido ialuronico non ha un effetto immediato come antidolorifico. Si può notare una reazione locale, come dolore, calore e lieve gonfiore subito dopo l’infiltrazione. Generalmente, questi sintomi durano poco. Per le prime 48 ore dopo l’iniezione, si dovrebbe evitare un carico eccessivo sulla gamba, come stare in piedi per lunghi periodi, fare jogging o sollevare carichi pesanti.
Dopo la prima iniezione si può sentire meno dolore al ginocchio. L’acido ialuronico sembra avere proprietà da anti-infiammatorio e antidolorifico. Le iniezioni possono anche stimolare l’organismo a produrre più acido ialuronico nelle articolazioni.
La durata dell’effetto delle iniezioni è di diversi mesi, generalmente le cure prevedono 3 iniezioni all’anno oppure ogni 6 mesi.

RIMANIAMO IN CONTATTO. ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Acconsento al trasferimento dei miei dati personali a STUDIO MEDICO ASSOCIATO LANCISI PHYSIO ( more information )
Unisciti alla nostra Community, sarai informato delle nostre attività e promozioni!
Odiamo lo spam. Il tuo indirizzo e-mail non sarà venduto o condiviso con nessun altro.