Tendine d’Achille: rottura, infiammazione e dolore

Quando si verifica la rottura del tendine d’Achille ci vengono poste molte domande ad esempio se si può tornare in campo dopo un infortunio del genere, oppure se è più facile trattare una rottura del crociato o quella del tendine d’Achille.
Sicuramente è più facile trattare un legamento crociato, perché il tendine d’Achille dà molti problemi, ha bisogno di una rieducazione molto lunga e non ammette il minimo errore.

Ci sono molti modi per curare le infiammazioni al tendine d’Achille e nel caso di rottura esistono tecniche chirurgiche innovative, non si tende più a fare una sutura “termino-terminale” ovvero prendere le due estremità e ricucirle insieme ma una tecnica molto più delicata come quella di integrare il tendine di Achille sul flessore lungo dell’alluce che è sicuramente molto più difficile da eseguire ma dà dei risultati fantastici.

Per la riabilitazione post operatoria le onde d’urto e le vibrazioni (ViSS) fanno molto e tutto ciò che serve a rivascolarizzare, laser e Tecar, molto spesso intervenendo bene e per tempo si riesce a evitare l’intervento chirurgico.

Ci si accorge dei problemi al tendine di Achille purtroppo quando è dolorante ma a quel punto la situazione è già molto compromessa; bisogna fare accertamenti strumentali, il migliore rimane l’ecografia fatta da personale molto competente con esperienza della patologia, all’esame il tendine risulta inspessito, gonfio, con la guaina di rivestimento leggermente piena di liquido e non si può dire se e quando si potrà rompere il tendine, cosa che può avvenire un movimento banale quale quello che si fa per uscire dalla vasca da bagno, il rumore della rottura è simile a quello di un elastico che si rompe e il dolore quello di una sassata infatti molti raccontano di girarsi per vedere chi l’ha tirata.
La diagnosi a quel punto è molto facile, se comprimi il polpaccio con la mano e il piede non si muove vuol dire che il tendine è rotto e il piede non si muove per mancanza di continuità del legamento.

RIMANIAMO IN CONTATTO. ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Acconsento al trasferimento dei miei dati personali a STUDIO MEDICO ASSOCIATO LANCISI PHYSIO ( more information )
Unisciti alla nostra Community, sarai informato delle nostre attività e promozioni!
Odiamo lo spam. Il tuo indirizzo e-mail non sarà venduto o condiviso con nessun altro.